Home > Recensioni > Narrativa

Narrativa

“Funny Girl” di Nick Hornby

Miss Blackpool 1964 è la protagonista di una sitcom di fantasia nel nuovo romanzo di Hornby, che rende omaggio agli anni d’oro della televisione. Nella prima metà del 1960, la televisione sembrava mantenere la promessa di ciò che Dennis Potter ha chiamato cultura comune “facendo piazza pulita di tutte le gerarchie noiose e tipiche della parola stampata”. Sette case su 10 ...

Leggi Articolo »

Diario d’inverno di Paul Auster

Nella sua misteriosa e avvincente opera giovanile L’invenzione della solitudine, lo scrittore americano e regista Paul Auster ci ha dato un ritratto memorabile di suo padre sfuggente e uno sguardo sorprendente sul passato violento della sua famiglia. Il suo saggio pubblicato più tardi, “Alla giornata”, raccolto in un libro dallo stesso titolo uscito nel 1997, ha offerto una cronaca straziante ...

Leggi Articolo »

Ghana Must Go di Taiye Selasi

Prima di leggere la prima pagina di questo libro bisogna essere a conoscenza del profilo dell’autore. L’autore ha avuto come mentore Toni Morrison e come supporter Salman Rushdie. Lei ha studiato a Yale e Oxford, metà nigeriana e mezza ghanese, nata a Londra, cresciuta a Boston, oggi cittadina di Roma. Il suo saggio del 2005 “Che cosa è un Afropolitan?” ha ...

Leggi Articolo »

“Colpa delle stelle” di John Green

Ha diciannovemila recensioni su Amazon, con una valutazione media di cinque stelle. Si chiama “Colpa delle stelle” e l’adattamento cinematografico ha appena conquistato il grande schermo, diventando velocemente il più popolare film tra quelli usciti negli ultimi tempi. Il cancro è una malattia terribile. Ci sono una miriade di storie dietro la tragedia e molte di loro rimangono indicibili. In ...

Leggi Articolo »

“La regina delle nevi” di Michael Cunningham

Il nuovo attesissimo romanzo di Michael Cunningham “La regina delle nevi” prende il titolo dalla fiaba di Hans Christian Andersen e racconta dei poteri di redenzione dell’amore e della sua capacità di scaldare anche il più duro dei cuori. A differenza del suo acclamato romanzo, uscito nel 1998, “Le ore”, in cui ha lavorato su una serie di variazioni inventive ...

Leggi Articolo »

“Livelli di vita” di Julian Barnes

Il nuovo libro di Julian Barnes è, in parte, incentrato sul dolore che ha sofferto (e continua a soffrire) dopo la morte della moglie, l’agente letterario Pat Kavanagh, avvenuta nel 2008. Ci sono voluti parecchi anni perché lo scrittore fosse pronto ad esprimere il suo dolore per iscritto, non perché gli mancassero le parole (ne ha scritte centinaia di migliaia ...

Leggi Articolo »

“Il desiderio di essere come tutti” di Francesco Piccolo

Al centro del notevole romanzo di Francesco Piccolo “Il desiderio di essere come tutti” pubblicato lo scorso anno e vincitore del prestigioso Premio Strega, c’è il racconto personale e sincero di due personalità: Enrico Berlinguer e Silvio Berlusconi, rispettivamente l’amato leader del Partito comunista italiano negli anni Settanta e primi anni Ottanta, e il ben noto Silvio Berlusconi, che di ...

Leggi Articolo »

“Dieci dicembre” di George Saunders

“Scrivere racconti è un lavoro molto duro”: questo, in ogni caso, è quello che George Saunders aveva da dire sull’argomento qualche anno fa, in un saggio sul maestro del Postmodernismo Donald Barthelme. Fin da allora Saunders aveva già dimostrato di essere uno dei più dotati scrittori di storie perfidamente divertenti rimasti in giro. “La terra del racconto” continuav, “è una ...

Leggi Articolo »