Home > Guide > Pubblicare un Libro: i Costi Che Devi Conoscere

Pubblicare un Libro: i Costi Che Devi Conoscere

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Pubblicare un libro ha dei costi? La risposta è senza dubbio complessa e chiama in causa diversi aspetti del mondo editoriale. Basti pensare che sui costi connessi alla pubblicazione di un libro ci sono dibattiti da decenni che vedono coinvolti tutti gli addetti ai lavori.

Partiamo subito dicendo che esistono – questa è la realtà, a prescindere da giudizi di valore che lasciamo al singolo – due tipi di editoria, quella non a pagamento e quella a pagamento. Come si evince dall’espressione, è la seconda tipologia ad avere dei costi connessi.

Anche all’interno dell’editoria a pagamento esistono però diversi sotto-categorie. Vediamole di seguito così da giungere alla definizione dei costi per pubblicare un libro.

Autopubblicazione (self publishing)

Si tratta della pratica tramite cui l’autore decide di stampare direttamente e in prima persona le copie del proprio libro. In questo caso i costi della pubblicazione coincidono di fatto con i costi della tipografia alla quale ci si rivolge. Sì, perché l’autopubblicazione non avviene tramite casa editrice, bensì grazie a una tipografia.

Possiamo quindi dire che l’autopubblicazione è di fatto la stampa del libro. Successivamente – ma è a discrezione dell’autore – è possibile sostenere dei costi di promozione del libro, ovvero pubbliredazionali, eventi, presentazioni e tutto ciò che è connesso alla diffusione del libro a livello commerciale. Questi costi “secondari” sono chiaramente a carico dell’autore.

Pubblicazione a pagamento

Probabilmente la forma più comune tra le pubblicazioni che prevedono dei costi. Questa seconda tipologia si concretizza con la sottoscrizione di un contratto con la casa editrice che prevede una partecipazione nelle spese di stampa. Diciamo quindi che tanto la casa editrice decide di puntare sull’autore – e manoscritto – tanto questa chiede all’autore di credere egli stesso nel libro e farsi carico di una parte dei costi.

La fase di promozione del libro è solitamente a carico della casa editrice e quindi non prevede ulteriori costi.

Questa descrizione è chiaramente generica e riguarda gli aspetti generali e più diffusione circa i contratti di pubblicazione a pagamento, ma invitiamo sempre a leggere e controllare attentamente i contratti prima di firmarli, con particolare attenzione alla voce dei costi.

Redazione

Redazione
Blogger, contributor e appassionati di due mondi: editoria e libri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 0 Flares ×